Un libro per l’estate

Postato il Aggiornato il

Arriva l’estate! Stagione resa celebre dal gran caldo e da più di metà dei film di De Sica. In questi mesi si assiste a un fenomeno singolare: il peregrinare degli italiani verso le librerie per acquistare l’unico libro che leggeranno in tutto l’anno (ovviamente gli studenti di lettere ne leggono più di uno).  Non è per nulla facile fare la scelta corretta e il rischio di pentirsi è enorme. Svariate fanzine corrono in aiuto dei lettori con recensioni sempre più accattivanti di thriller svedesi, libri di cucina, saggi sulla criminalità organizzata, biografie di VIP o libri di Fabio Volo.

Noi dell’oltreuomo, noti paraculo, facciamo la stessa cosa.

Ho voglia di tette.

Image

Autore: Federico Moccia

Classificazione: libri per l’infanzia

Attraverso il cliché amoroso insegnante e allieva, l’autore ci fa vivere una storia di travolgente passione. Piero, maestro alle soglie del pensionamento, si innamora perdutamente di Matilde, un’alunna della scuola elementare Raggio di Sole di Roma. I due protagonisti vivono il loro amore nell’ombra ostacolati dalle leggi borghesi contro la pedofilia. Le cose si complicano quando Piero insiste perché Matilde si rifaccia il seno. La famiglia di Matilde reagisce con stupore alla richiesta di 5000 euro per l’operazione e indagando scopre i due amanti. Sulle prime la relazione viene ostacolata ma alla fine l’amore vince su tutto.

Il ritardo di Sasha Grey.

Image

Autore: Oscar Wilde

Classificazione: romanzo erotico

Una pornostar all’apice della carriera rimane misteriosamente incinta. A causa della sua professione l’identità del padre è incerta ma Sasha, per il bene di suo figlio, decide di trovarlo. Comincia quindi un’eroica ricerca che la costringerà a visionare ore e ore di filmati pornografici. Durante questo cammino l’attrice troverà se stessa. Un libro amabile soprattutto per le molteplici scene di sesso, descritte con la dovizia di particolari e la sensibilità tipica degli omosessuali.

Se questo è un uomo.

Image

Autore: Platinette

Classificazione: saggio

Il/La dee-jay presentatore/presentatrice Platinette sostiene la tesi che sia impossibile suddividere gli uomini nella categoria maschile e femminile. Porterà se stesso/a come argomentazione, vincendo.

Uomini che odia le donne.

Image

Autore: Stieg Larsson

Classificazione: thriller svedese

Un gruppo di dieci uomini capisce che il calcetto tra amici è meglio di un pomeriggio all’Ikea. Dopo aver stabilito attraverso un torneo di Fifa 2012 chi nel gruppo farà il passivo, decidono di cominciare una nuova vita a Myconos. Le cose si complicano quando le dieci mogli arriveranno sull’isola terrorizzando gli autoctoni.

La capanna dello zio di Sara Scazzi.

Image

Autore: Beeker Stowe

Classificazione: cronaca italiana

Una raccolta che contiene dieci anni di “Porta a porta”. Nella nota introduttiva, Bruno Vespa ci illustra la sua teoria secondo cui Michele Misseri è implicato in tutte le tragedie descritte nel suo programma. Compresi i dibattiti politici.

L’eleganza del rutto.

Image

Autore: Muriel Barbery

Classificazione: cagata

Manuale di buone maniere alternative per essere sempre aggiornati sull’espansione dell’economia orientale.

Le anime morte di figa.

Image

Autore: Nicolaj Gogol’

Classificazione: umorismo

Come ogni estate, ecco arrivare puntuale l’irriverente comicità di Gogol’. Nel suo libercolo ce ne sono proprio per tutti. Se la prende con le donne, i preti, gli impiegati di banca, gli studenti di lettere e non risparmia neppure le minoranze etniche. Non esiste modo migliore di presentare questo libro che citarne una battuta:

Il padre di Pavel Ivanovič Čičikov gli chiede: perché non ti sposi? Pavel Ivanovič Čičikov risponde: beh, parli facile tu che hai sposato mia madre, io devo sposare un’estranea.

9 pensieri riguardo “Un libro per l’estate

    Ucnle Ardian ha detto:
    giugno 7, 2012 alle 1:10 pm

    Geniale.

    metalupo ha detto:
    giugno 7, 2012 alle 1:19 pm

    cristosanto.

    Barbara ha detto:
    giugno 7, 2012 alle 1:29 pm

    ..mi avete messo in forte difficoltà sulla scelta

    Edo ha detto:
    giugno 7, 2012 alle 1:39 pm

    Sublime e delizioso

    libellulaverde ha detto:
    giugno 7, 2012 alle 1:42 pm

    ahahaha genio 🙂

    Crive ha detto:
    giugno 7, 2012 alle 1:43 pm

    …il punto geniale è la stoccata agli studenti di lettere…. 😀

    ALERT: flame incoming

    Farnocchia ha detto:
    giugno 7, 2012 alle 8:15 pm

    VOGLIO L’ELEGANZA DEL RUTTO!!!
    Lo pretendo… 🙂

    Una Piccola Donna... ha detto:
    giugno 8, 2012 alle 12:28 pm

    no comment… -.-“

    fre ha detto:
    giugno 9, 2012 alle 11:42 am

    figo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...