facebook

Dalle foto su facebook sembrava figa… (ovvero truffe sul web)

Postato il Aggiornato il

ImageRecentemente ho scoperto l’esistenza di alcune persone che utilizzano facebook per andare a caccia di figa. E non sto parlando di due o tre disperati. Secondo dati preliminari dell’ISTAT, un utente su due dichiara di essere “mato par la mona, più mato dei cavai”. Tralasciato la singolare diffusione del dialetto veneto su tutta la penisola, lo scenario è agghiacciante. Sopratutto se consideriamo che, dei due utenti, l’altro è donna.

Purtroppo, come accade spesso nei fenomeni di massa, c’è chi cerca di approfittarsene truffando i cittadini onesti. Dilaga il proliferare di profili facebook di ragazze che giudicate attraverso il filtro del social network sono più angeliche degli angeli di Victoria’s Secret ma nella realtà sono delle cloache. Ogni giorno arrivano centinaia di segnalazioni alla polizia postale di uomini di tutte le età caduti nella trappola. Leggi il seguito di questo post »