Tradimento

L’hot dog

Postato il Aggiornato il

Lo riconobbesubito. Era uno stupido tatuaggio che rappresentava nientemeno che un hot dogfumante. Un hot dog! Ripensò alla stessa cosa che gli era venuta in mente laprima volta che aveva visto quello stesso segno permanente sul culo di Jimmy:“come cazzo fa uno a incidersi per sempre una tale stronzata sulle sue sacrenatiche”. Quella volta, però, quel pensiero non era stato quello preponderante,nella mente di Marco: le chiappe di quel ragazzo dal nome ridicolo l’avevanocerto messo a disagio, ma il problema cruciale era un altro. Già, perché laprima volta che vide Jimmy, il buon vecchio Jimmy, questo si stava scopandoindisturbato la sua ragazza (e con “sua” intendo di Marco), quella gran troiadi Nicole. Risulterebbe terribilmente banale riferire le bestemmie e i pensieriomicidi che gli erano venuti in mente, in quel luminoso sabato mattina di circaun anno prima.

Leggi il seguito di questo post »