tristezza

Diventa tristissimo (parte terza)

Postato il

ImageMolti di voi, nonostante la pedissequa applicazione degli esercizi proposti nei post precedenti, non sono riusciti a raggiungere il Nirvana della colica emotiva. In questo terzo post della serie “diventa tristissimo” vi proporremo altri due facili esercizi per spingere il vostro male di vivere, fino alle fosse più profonde dell’orrendo, quasi foste in un plastico di Bruno Vespa. No! Non come se foste Bruno Vespa. Lui evidentemente non è triste.

Tuttavia è importante avere un’ideale di tristezza a cui tendere e che possa rappresentare il capolinea del vostro cammino. Per quelli di voi meno fantasiosi, ecco alcuni consigli: Leggi il seguito di questo post »